cosa facciamo

Associazione di Volontariato

L’Associazione Zero46 Sclerosi Multipla Gallura di Olbia si ispira ai principi della promozione sociale come espressione di partecipazione e solidarietà e svolge attività di utilità sociale a favore di associati o di terzi, perseguendo finalità di solidarietà sociale nel rispetto della libertà e dell’uguaglianza di tutte le persone coinvolte, volontari e di chi usufruisce dei servizi offerti.

Tra le nostre attività ci occupiamo in particolare della divulgazione di materiale informativo come opuscoli e volantini e dell'organizzazione di eventi, convegni e seminari di approfondimento tematico, con il contributo di esperti in grado di fornire utili informazioni di carattere medico, psicologico e scientifico, aventi scopo divulgativo, informativo e di sensibilizzazione. 

Ci occupiamo in particolare della tutela dei diritti degli ammalati di sclerosi multipla, cercando di raggiungere degli obiettivi che portino ad un miglioramento della qualità di vita delle persone affette da tale patologia: tra le nostre attività, inoltre, effettuiamo la raccolta dati sull’incidenza della malattia nel territorio gallurese provvedendo anche della creazione di una rete sociale che supporti la causa, attraverso la sensibilizzazione e l’informazione

Programma – Linee guida per l’anno 2018

1) Obiettivo primario – Programma socio – sanitario - Nuovi strumenti, dinamiche di relazione con la malattia.

Essendo questo punto il fulcro della Nostra associazione, per il benessere dei soci, sono in corso di concordato servizi di assistenza di alcuni specialisti medici, quali: ortopedici, cardiologi, nutrizionisti, otorinolaringoiatri, psicologi, dermatologi, diabetologi, oculisti e, infermieri domiciliari. Tali obiettivi, si collocano in una più ampia visione, cioè tenendo conto delle diverse esigenze dei soci, ovvero MALATTIA simile ma sintomi NON uguali per tutti, infatti anche l’approccio ad ESSA, è diverso per ognuno di NOI.

I servizi su citati saranno prestati quasi tutti a titolo gratuito, tranne, quando previsto, un semplice rimborso spese. Il buon esito dei concordati, e la conferma di quelli già attivi, taglieranno di netto i tempi di attesa del servizio sanitario.

2) Obiettivo secondario - Obiettivo secondario programma socio culturale e, nuove dinamiche di relazione tra soci, società civile e altre Associazioni.

L’associazione grazie ai soci, ai volontari e ai sostenitori per l’anno che verrà si pone dei grandi momenti d’aggregazione;

Primo tra tutti vuole essere “l’appuntamento col lettore”, la nostra sede già attrezzata di una mini biblioteca che attualmente consta di circa 200 titoli (vari generi letterari), nel 2018, oltre al prestito dei libri per la lettura, si prevede, almeno due volte a settimana un “lettore” che interpreti un libro al fine da rendere partecipe gli ipovedenti soci e non.

  • Angolo “CINEMA”, per incontri settimanali, per la visione di film e/o eventi -sportivi allo scopo condividere le impressioni e opinioni in merito;

  • “Gli Scacchi per tutti” un esperto di scacchi a disposizione dei soci che hanno intenzione di avvicinarsi a tale disciplina;

  • Corso di Yoga per i più audaci una volta a settimana un insegnante qualificato ci avvicina a questa pratica millenaria che fa bene a corpo, postura, respiro e spiritualità

  • per gli amanti del settore un “Corso di Erbe Medicinali” lo scopo del corso sarà quello di fornire le conoscenze essenziali sulle proprietà delle piante officinali e medicinali, con particolare interesse per le piante che sono presenti in Sardegna..

  • Degustazione vini “A scuola del Gusto l’enologo illustra”. Incontri finalizzati a determinare in maniera per quanto possibile oggettiva le caratteristiche organolettiche di un vino, a valutarne la qualità ovvero a stabilirne gli eventuali difetti.

Tra le attività ludiche ci saranno;

  • Torneo di “Burraco – Canasta”
  • Torneo di Dama
  • Serata Risiko
  • Serata Monopoli

Infine, per ultimo ma non meno importante, una volta al mese è previsto l'appuntamento “AperiZero”, un aperitivo presso la nostra sede per scambiare “quattro chiacchiere” e, condividere le nostre esperienze.

Inoltre stiamo lavorando per ampliare le convenzioni con le attività nel territorio; attualmente siamo associati con il “Geovillage” ed il “Planet” per le attività sportive; con “L’atelier e centro Benessere Niko Veccia”, e con il centro estetica “estetica Cinzia”.

E’ un’obbiettivo anche quello di relazionarci con la così detta società civile, ovvero sensibilizzare la cittadinanza tutta alle nostre problematiche (alcuni le ignorano). Ulteriore obbiettivo è quello di contattare un’esponente del clero per un’eventuale supporto spirituale per chi lo richiederà. In corso collaborazioni con altre Associazioni similari alla nostra del “Nord Sardegna” per confronti, dibattiti e collaborazioni.

ASSOCIAZIONE ONLUS - SOSTIENICI CON IL5 X MILLE - CF: 91053010905

Le nostre finalità

  • creare dei percorsi di sostegno psicologico rivolti agli ammalati attraverso la creazione di gruppi terapeutici;
  • promuovere il sostegno sociale e la collaborazione tra tutti gli associati;
  • promuovere la realizzazione di progetti e servizi di assistenza sociale e socio-sanitaria che mirino al sostegno e rafforzamento delle capacità ed abilità della persona; 
  • sostenere le attività di assistenza ai soggetti colpiti da sclerosi multipla e alle loro famiglie;
  • attivare la risocializzazione nei casi di ritiro e chiusura sociale da parte di soggetti affetti dalla malattia;
  • dare continuità alle attività di gruppo e favorire l’aggregazione sociale;
  • promuovere la conoscenza e l’utilizzo di tecniche utili alla gestione della malattia e delle difficoltà quotidiane.

zero46 sclerosimultipla

Zero46 Sclerosi Multipla Gallura Onlus" è un’associazione di volontariato di Olbia composta da ammalati di sclerosi multipla e non, tutti accomunati da un'esperienza difficile e complicata legata alla malattia.


La sclerosi multipla, infatti, non si limita a modificare solo la vita delle persone cui viene diagnosticata, ma interferisce anche nella vita di chi sta loro accanto, come amici, famigliari, figli e fidanzati, nonché nella rete sociale e relazionale in cui si è inseriti. 


Tra le attività dell’associazione, c’è la creazione di gruppi terapeutici che garantiscano un senso di appartenenza, supporto e appoggio ai membri del gruppo, tramite il sostegno e la condivisione dell'esperienza, oltre all'attivazione della risocializzazione nei casi di ritiro e chiusura sociale da parte di soggetti affetti dalla malattia. 

Richiesta informazioni

Contatti

Seguici su Facebook

Torna su